11.05.2015 / Unkategorisiert / /

Imposta successioni, il no di CandinasImposta successioni, il no di CandinasImposta successioni, il no di Candinas

L’ordine del giorno della APF-HEV Grigioni italiano è stato trattato celermente, al fine di concedere spazio alla prevista conferenza. La locale APF conta un centinaio di soci e da poco dispone di una nuova sede, nella casa Bondolfi in Via dala stazion. L’organizzazione dell’AG cantonale dello scorso anno, che ha avuto grande successo e numerosi elogi, è stata la causa della piccola perdita gestionale di 394.90 franchi.

La conferenza del consigliere nazionale Martin Candinas, classe 1980, nato a Ilanz ma originario di Sumvitg, è stata tenuta in buon italiano e in tono energico. Si è notato infatti che Candinas è un politico di classe, militante del PDC, molto attivo e attento ai fabbisogni dei cittadini, con speciale attenzione per quelli della periferia. La sua relazione sull’iniziativa Tassare le eredità milionarie per finanziare la nostra AVS (raccolta dal Partito evangelico, sostenuta da PS, Verdi, PCS e sindacati, depositata il 15 febbraio 2013) è stata molto chiara e ricca di dettagli.

Di Remo Tosio, Il Grigione Italiano.ch (7.5.2015)

L’ordine del giorno della APF-HEV Grigioni italiano è stato trattato celermente, al fine di concedere spazio alla prevista conferenza. La locale APF conta un centinaio di soci e da poco dispone di una nuova sede, nella casa Bondolfi in Via dala stazion. L’organizzazione dell’AG cantonale dello scorso anno, che ha avuto grande successo e numerosi elogi, è stata la causa della piccola perdita gestionale di 394.90 franchi.

La conferenza del consigliere nazionale Martin Candinas, classe 1980, nato a Ilanz ma originario di Sumvitg, è stata tenuta in buon italiano e in tono energico. Si è notato infatti che Candinas è un politico di classe, militante del PDC, molto attivo e attento ai fabbisogni dei cittadini, con speciale attenzione per quelli della periferia. La sua relazione sull’iniziativa Tassare le eredità milionarie per finanziare la nostra AVS (raccolta dal Partito evangelico, sostenuta da PS, Verdi, PCS e sindacati, depositata il 15 febbraio 2013) è stata molto chiara e ricca di dettagli.

Di Remo Tosio, Il Grigione Italiano.ch (7.5.2015)

L’ordine del giorno della APF-HEV Grigioni italiano è stato trattato celermente, al fine di concedere spazio alla prevista conferenza. La locale APF conta un centinaio di soci e da poco dispone di una nuova sede, nella casa Bondolfi in Via dala stazion. L’organizzazione dell’AG cantonale dello scorso anno, che ha avuto grande successo e numerosi elogi, è stata la causa della piccola perdita gestionale di 394.90 franchi.

La conferenza del consigliere nazionale Martin Candinas, classe 1980, nato a Ilanz ma originario di Sumvitg, è stata tenuta in buon italiano e in tono energico. Si è notato infatti che Candinas è un politico di classe, militante del PDC, molto attivo e attento ai fabbisogni dei cittadini, con speciale attenzione per quelli della periferia. La sua relazione sull’iniziativa Tassare le eredità milionarie per finanziare la nostra AVS (raccolta dal Partito evangelico, sostenuta da PS, Verdi, PCS e sindacati, depositata il 15 febbraio 2013) è stata molto chiara e ricca di dettagli.

Di Remo Tosio, Il Grigione Italiano.ch (7.5.2015)